AYMONOD e LOCATELLI SI IMPONGONO A VALTOURNENCHE

Una piccola modifica sul tracciato nella parte iniziale del percorso a causa del ghiaccio in pista, per il resto non c’è molto da segnalare per questa eccezionale edizione della Cronoscalata delle Cime Bianche 2020. Temperature miti, una stellata eccezionale…e 128 atleti sono partiti per formare un lungo serpentone che illuminava i ripidi muri che partono da Valtournenche. Henry Aymonod con il tempo di 34:17 arriva in solitaria sul traguardo. Ad un minuto di distacco l’atleta di casa Stefano Stradelli che vince la sfida con il compagno di team (Movement skis) Cristian Minoggio.

Tra le donne è guerra serrata tra Katrin Bieler e Tatiana Locatelli. Sul traguardo la spunta Tatiana che vince con un distacco di 4”. A completare il podio Marina Cugnetto.

Il prossimo appuntamento del Circuito sarà la gara di Champorcher che ripetera il percorso delle ultime 2 edizioni con salita e discesa.

Per vedere la classifica dell gara clicca QUI

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *